Gino Pilotino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Picchiatello)
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Picchiatello" rimanda qui. Se stai cercando il bombardiere in picchiata degli anni trenta-quaranta così soprannominato dalla Regia Aeronautica, vedi Junkers Ju 87.
Gino Pilotino / Picchiatello
Loopinglouie 12.jpg
Una fase di gioco
Nome originaleLooping Louie
TipoGioco di abilità
AutoreCarol Wiseley
EditoreEditrice Giochi su licenza Milton Bradley
1ª edizione1992[1]
Regole
N° giocatori2-4
SquadreNo
Requisiti
Età4+
Durata10 minuti
AleatorietàBasso

Gino Pilotino è un gioco di abilità pubblicato nel 2012 in Italia da Editrice Giochi. Prodotto nel 1992 da Milton Bradley con il nome originale di Looping Louie, viene commercializzato in Italia nel 1992, e in una nuova edizione nel 2005. Dal 2012 l'edizione italiana ha preso il nome di Picchiatello.[1]

Come si gioca[modifica | modifica wikitesto]

Un primo piano di Picchiatello/Gino Pilotino

Gino Pilotino/Picchiatello vola con il suo aeroplano sopra i pollai dei giocatori tentando di insidiare in picchiata le galline (rappresentate da gettoni). I giocatori devono respingere gli attacchi del pilota cercando di salvare le galline e cercando di mandarlo su quelle degli avversari.

Quando l'aereo colpisce un gettone-gallina, questo scivola nel pollaio e viene eliminato; dopo aver perso 3 galline, il giocatore è fuori gioco. Ogni giocatore controlla una piccola catapulta con la quale può respingere gli attacchi di Picchiatello.

Regolando la catapulta si riduce o amplia l'area utilizzata per respingere l'aereo, scegliendo così il livello di difficoltà.

L'ultimo giocatore che rimane con uno o più gettoni-gallina nel proprio pollaio è il vincitore.

Materiali[modifica | modifica wikitesto]

È realizzato in plastica e alimentato a batterie.

Contenuto:

  • 1 Gino Pilotino/Picchiatello sul suo aeroplano;
  • 1 motore centrale alimentato a batterie;
  • 1 braccio centrale con supporto per l'aeroplano;
  • 4 catapulte in quattro colori differenti;
  • 12 gettoni-gallina.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco ha vinto i seguenti premi:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Gino Pilotino / Picchiatello - Recensione, Giochi sul nostro tavolo. URL consultato il 29 agosto 2012.
  2. ^ (DEEN) Preisträgerarchiv 1994, Spiel des Jahres.
  3. ^ (DE) Deutscher Spiele Preis, Vincitori Speil des Jahres. URL consultato il 30 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2010).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Giochi da tavolo Portale Giochi da tavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giochi da tavolo