Piazza Kim Il-sung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Piazza Kim Il-sung
Laika ac Juche Tower (12108772354).jpg
Altri nomi김일성광장
Localizzazione
StatoCorea del Nord Corea del Nord
CittàPyongyang
DistrettoChung-guyok (distretto centrale)
Informazioni generali
Tipopiazza
Superficie75 000 m^2
IntitolazioneKim Il-sung
Costruzione1954
Mappa

Coordinate: 39°01′10.31″N 125°45′08.89″E / 39.01953°N 125.75247°E39.01953; 125.75247

Piazza Kim Il-sung è una grande piazza situata nel distretto centrale (Chung-guyok) di Pyongyang, capitale della Corea del Nord, intitolata al leader e padre della patria Kim Il-sung. Venne costruita nel 1954 secondo un piano di ricostruzione della capitale distrutta dalla guerra coreana.[1] e venne inaugurata nell'agosto del 1954.[2] La piazza è situata ai piedi della collina Namsan, sulla sponda destra del fiume Taedong, diametralmente opposta alla Torre Juche dall'altro lato del fiume. È la 37ª piazza più estesa del mondo, avendo una superficie di 75 000 metri quadrati tanto da poter essere occupata da più di 100 000 persone.[3][4] La piazza ha un grande significato culturale ed ospita molto spesso raduni, spettacoli di danza e parate militari, oltre che a ricoprire un ruolo di primo piano nei media riguardanti la Corea del Nord.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Piazza Kim Il-sung è situata al centro di Pyongyang sulla sponda destra del fiume Taedong. Riprende nella forma e nello stile la piazza cinese di Tienanmen di Pechino e viene utilizzata anche per gli stessi scopi. Sin dal completamento della piazza, vennero organizzate molte parate per commemorare particolari eventi e per mostrare al mondo le capacità tecniche e militari della Corea del Nord. Piazza Kim Il-sung è maggiormente ridefinita dal punto di vista architettonico dalla sua posizione teatrale sulla sponda del fiume. Posizionandosi sulla piazza, la Torre dell'Ideologia Juche sembra apparire al lato opposto della piazza, sebbene sia realmente dall'altra parte del Taedong, come similmente accade con il Monumento Degli Ideali Del Partito Dei Lavoratori Nordcoreani e il Grande monumento Mansudae. L'effetto ottico si ottiene poiché la piazza è situata a pochi metri nel mezzo rispetto al lato sul fiume. Intorno alla piazza sorgono numerosi edifici governativi tra cui la Grande Casa di Studio del Popolo.

Sugli edifici intorno alla piazza, sono mostrati dei ritratti di Kim Il-sung e del figlio Kim Jong-il dove una volta erano appesi quelli di Karl Marx e Vladimir Lenin. Durante il regime di Kim Jong-il, era appeso soltanto il ritratto del padre, già presente in ogni camera della Corea del Nord, ma quando morì anche lui, venne aggiunto il suo ritratto sugli edifici in segno di commemorazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kim Il Sung Square, in Naenara. URL consultato il 5 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 28 febbraio 2016).
  2. ^ Martin (2006), p. 774
  3. ^ Pyongyang Images, New Korea Tours
  4. ^ (EN) Kwan Lee-kyo, Mammoth Underground Square and Road in Pyongyang, Digital Chosunilbo, 7 febbraio 2005. URL consultato il 14 giugno 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Martin, Bradley K, Under the Loving Care of the Fatherly Leader: North Korea And the Kim Dynasty, St Martins Press, ISBN 978-1-78308-341-1.
  • (EN) Justin Corfield, Kim Il Sung Square, in Historical Dictionary of Pyongyang, Londra, Anthem Press, 2014, ISBN 978-1-78308-341-1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Corea del Nord Portale Corea del Nord: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Corea del Nord