Phytophthora palmivora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Phytophthora palmivora
Phytophthora blight of papaya (5794539135).jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Protista
Sottoregno Chromista
Phylum Heterokonta
Classe Oomycota
Ordine Peronosporales
Famiglia Peronosporaceae
Genere Phytophthora
Specie P. palmivora
Nomenclatura binomiale
Phytophthora palmivora
(Edwin John) Butler, 1917

Phytophthora palmivora è un agente patogeno delle piante appartenente al phylum degli Oomycota.

Tale agente è diffuso prevalentemente nelle aree dal clima caldo e umido, tra cui Africa, Asia e America del Sud; esso è tuttavia presente anche in aree dal clima temperato, tra cui l'America del Nord[1].

Il microrganismo si caratterizza per colpire le piante di palma, gli olivi e il noce di Areca; il patogeno colpisce inoltre varie piante da frutto, tra cui il cocco, la papaya, il durian e il mango[1][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Phytophthora palmivora, su ncbi.nlm.nih.gov. URL consultato il 9 agosto 2018.
  2. ^ (EN) Pathogen of the month - October 2008 (PDF), su appsnet.org. URL consultato il 9 agosto 2018.