Paul Willis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mae Marsh and Paul Willis in Nobody's Kid (1921).

Paul Willis (Chicago, 9 aprile 1901Los Angeles, 3 novembre 1960) è stato un attore statunitense, noto soprattutto come attore bambino nel cinema muto americano dal 1913 e il 1917 (tra i 12 e i 16 anni d'età) e quindi come giovane attore fino al 1923.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Chicago, Illinois, Paul Willis inizia la sua carriera cinematografica come attore bambino per la Vitagraph all'età di dodici anni come protagonista del cortometraggio Little Kaintuck (1913). Seguono tra il 1913 e il 1915 altri numerosi ruoli giovanili, soprattutto di genere western, spesso in coppia con l'attrice bambina Mildred Harris.[1] In Bill Goes in Business for Himself, diretto da Edward Dillon nel 1914, recita al fianco di Tod Browning, attore e futuro regista di successo.

A partire dal 1916 Willis è ora impiegato in ruoli di supporto in lungometraggi.[2] Nel 1917 è con il popolare duo Harold Lockwood e May Allison nel dramma romantico The Promise, diretto da Jay Hunt.

Ormai un giovane attore, si segnala nel 1919 per la sua interpretazione di Dickon Sowerby nell'adattamento cinematografico diretto da Gustav von Seyffertitz del romanzo di Frances Hodgson Burnett The Secret Garden e al fianco di Mae Marsh in Nobody's Kid (1921). Ma la sua carriera non ha seguito. La sua ultima apparizione cinematografica è nel film drammatico Money! Money! Money! (1923), diretto da Tom Forman con Katherine MacDonald e Carl Stockdale.[3]

Ritiratosi dalla recitazione, Willis muore a Los Angeles, in California nel 1960, all'età di 59 anni.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Lungometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ George A. Katchmer, A Biographical Dictionary of Silent Film Western Actors and Actresses, McFarland, 2009.
  2. ^ Holmstrom, The Moving Picture Boy, p.19.
  3. ^ (EN) Paul Willis, su Internet Movie Database, IMDb.com. Modifica su Wikidata

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • John Holmstrom, The Moving Picture Boy: An International Encyclopaedia from 1895 to 1995, Norwich, Michael Russell, 1996, p.19.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]