Parco nazionale delle zone umide di Kotychi e Strofylia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parco nazionale delle zone umide di Kotychi e Strofylia
Εθνικό Πάρκο υγροτόπων Κοτυχίου Στροφυλιάς
Codice WDPA392913
StatoGrecia Grecia
PeriferiaAcaia ed Elide
Superficie a terra143000 ha
Provvedimenti istitutivi2008
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Grecia
Parco nazionale delle zone umide di Kotychi e Strofylia
Parco nazionale delle zone umide di Kotychi e Strofylia
Sito istituzionale

Coordinate: 38°07′18.58″N 21°22′15.38″E / 38.121829°N 21.37094°E38.121829; 21.37094

Il parco nazionale delle zone umide di Kotychi e Strofylia (in lingua greca: Εθνικό Πάρκο υγροτόπων Κοτυχίου Στροφυλιάς, trasl. Ethinkò Parko ugrotòpon Kotuchìou Strofiliàs) è un'area protetta delle unità periferiche di Acaia ed Elide[1], in Grecia.

Il parco nazionale include il monte Nero, la foresta di Strofilia il lago di Lamia, il lago di Prokopos, la laguna di Kotychi, il lago di Papa, il fiume Larisso[1], il capo Araxos, le terme di Yrminis, il sito archeologico del Muro di Dymaion e le spiagge di Kalogria.

È stato proclamato parco nazionale nel 2008[2]. Ha una superficie totale di 143.000 ettari ed è protetto dalla convenzione di Ramsar e Natura 2000[1].

Il parco è una riserva naturale e ricca zona umida con molti membri, artificiali canali, fiumi, lagune, dune e dune[1]. La foresta di Strofilia è estesa per 22.000 ettari ed è composta da pini domestici, pini d'Aleppo e querce[1]. Nel parco si trova anatre, ardeidi, lontra, mignattaio, fenicotteri, folaghe, pellicano crespo, pernice di mare, νανογλάρονα, cavaliere d'Italia, falco di palude[1], molte specie di anfibi, rettili, roditori, tartarughe[3], volpi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]