Parco nazionale Augrabies Falls

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale Augrabies Falls
Augrabies Falls National Park
Augrabie,Waterfalls,South Africa 2.jpg
Tipo di area Parco nazionale
Codice WDPA 878
Class. internaz. Categoria IUCN II: parco nazionale
Stato Sudafrica Sudafrica
Superficie a terra 820000 ha
Mappa di localizzazione: Sudafrica
Parco nazionale Augrabies Falls
Parco nazionale Augrabies Falls
Sito istituzionale

Coordinate: 28°35′28″S 20°20′18″E / 28.591111°S 20.338333°E-28.591111; 20.338333

Cascate Augrabies

Il Parco nazionale Augrabies Falls è un parco nazionale del Sudafrica[1], sito intorno alle cascate Augrabies, circa 120 km ad ovest di Upington nella Provincia del Capo Settentrionale, Sudafrica. È stato costituito nel 1966.

Gli originali popoli Ottentotti chiamavano le cascate Ankoerebis, che significa "luogo molto rumoroso". I Trekboers che successivamente si stabilirono in questo luogo storpiarono il nome in Augrabies. Il nome è talvolta sillabato Aughrabies. Ma l'autentica pronuncia è impossibile per la maggior parte dei non madrelingua.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il Parco Nazionale delle Cascate Augrabies si estende su un'area di 820 km² costeggiando il fiume Orange. L'area è molto arida. La cascata è alta circa 60 metri e mozzafiato quando il fiume è in piena. La gola in fondo alla cascata è profonda in media 240 metri e si estende per 18 chilometri. La gola costituisce un impressionante esempio di erosione di basamento granitico.

Lungo il fiume Orange esistono molti depositi di diamanti alluvionali e la leggenda vuole che il deposito più ricco si trovi proprio all'interno della cavità scavata nel granito alla base della cascata dalle acque tumultuose.

Flora[modifica | modifica wikitesto]

La pianta più caratteristica del parco è l'aloe gigante (Aloe dichotoma) localmente nota come albero della faretra o kokerboom. Questa pianta si è perfettamente adattata alle aree semi-desertiche aride e rocciose del Nama-Karoo, capaci di sopportare le temperature estreme e il suolo sterile. Quest'albero, che può raggiungere anche i cinque metri di altezza, deve il proprio nome al fatto che gli indigeni (San) sfruttavano i rami più teneri per farne faretre per le proprie frecce. Il vistoso profilo dell'albero della faretra è tipico di questa parte del paesaggio della Provincia del Capo. Quando l'albero fiorisce in inverno, stormi di uccelli sono attratti dal suo copioso nettare, ed è possibile osservare i babbuini strappare i fiori per suggerne il liquido zuccherino.

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Al suo interno si possono avvistare parecchie specie di rettili, primati, piccole antilopi, giraffe oltre al leopardo, il caracal e il gatto selvatico africano.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

All'interno del Parco si possono svolgere numerose attività di escursione e lungo il fiume Orange è possibile fare rafting e passeggiate in canoa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Augrabies Falls National Park, in World Database on Protected Areas. URL consultato il 3 gennaio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN315529137