Parastacidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parastacidae
Notte di schiena esteso.jpg
Cherax quadricarinatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Eucarida
Ordine Decapoda
Sottordine Dendrobranchiata
Infraordine Astacidea
Superfamiglia Parastacoidea
Famiglia Parastacidae
Huxley, 1879
Generi

Parastacidae Huxley, 1879 è una famiglia di crostacei decapodi che ha il suo areale nel solo emisfero meridionale.

Si tratta di una famiglia dalla tipica unità tassonomica relativa ai continenti derivati dalla rottura del Gondwana mesozoico i cui membri viventi sono sparsi tra America del Sud, Africa, nel Madagascar, e Oceania, in Australia, Nuova Guinea e Nuova Zelanda, mentre quelle estinte sono state rinvenute in Antartide.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia della Parastacoidea è composta da sedici generi, dei quali due considerati estinti:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi