Paola Agnello Modica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Paola Agnello Modica (Buscemi, 1º aprile 1954) è una sindacalista italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Partecipa sin dal 1975 alle battaglie per ottenere, all'Inps, ente da cui è dipendente distaccata, un contratto collettivo di lavoro. Dalla lunga esperienza del Consiglio dei delegati dell'Ente di Previdenza il passaggio alla Cgil avviene nel 1990: entra nella categoria del pubblico impiego Funzione Pubblica dapprima come funzionaria presso il dipartimento mercato del lavoro, e successivamente, con il Congresso del 1996, come segretaria nazionale. Accanto alle competenze, oramai sperimentate, in tema di mercato del lavoro, assume l'incarico di responsabile delle politiche previdenziali e della sicurezza.

Dentro la Cgil, già membro della minoranza Essere sindacato, ha poi aderito all'Area programmatico-congressuale di Lavoro Società, da cui è uscita nel 2007.

Viene eletta in segreteria confederale Cgil il 6 maggio 2002, come responsabile delle politiche dell'ambiente e del territorio, della prevenzione, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.