Panthera leo sinhaleyus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Leone dello Sri Lanka
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Panthera leo sinhaleyus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Felidae
Genere Panthera
Specie P. leo
Sottospecie P. l. sinhaleyus
Nomenclatura trinomiale
Panthera leo sinhaleyus
Deraniyagala, 1939
Sinonimi
  • Leo leo sinhaleyus

Il leone dello Sri Lanka (Panthera leo sinhaleyus), noto anche come leone di Ceylon, era una sottospecie preistorica di leone, endemica dello Sri Lanka. Sembra che si sia estinto prima dell'arrivo degli uomini culturalmente moderni, circa 37.000 anni prima di Cristo.

Di questo leone conosciamo solamente due denti ritrovati nei depositi di Kuruwita. Sulla base di questi denti, P. Deraniyagala nel 1939 riconobbe questa sottospecie. Comunque, le informazioni che ci danno sono troppo insufficienti per determinare quanto possa essere stata differente dalle altre sottospecie di leone. Deraniyagala non spiegò esplicitamente come diagnosticò l'olotipo di questa sottospecie come appartenente al leone, sebbene giustificò la sua posizione di distinta sottospecie di leone dal momento che questi denti erano «più stretti e più allungati» di quelli dei leoni attuali nella collezione del Museo di storia naturale di Londra.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kelum Manamendra-Arachchi, Rohan Pethiyagoda, Rajith Dissanayake, Madhava Meegaskumbura. 2005. A second extinct big cat from the late Quaternary of Sri Lanka. The Raffles Bulletin of Zoology. Supplement No. 12: 423–434. National University of Singapore. Online pdf

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi