Pantaloni alla zuava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pantaloni alla zuava indossati da avanguardisti nel 1925

I pantaloni alla zuava, detti anche knickerbockers, sono pantaloni ampi, arricciati, e rimboccati sotto le ginocchia.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Prendono nome dagli zuavi, che indossavano una divisa i cui pantaloni erano ampi e a sbuffo. Il nome knickerbockers deriva invece da quello dello scrittore Dietrich Knickerbocker, che nel romanzo Storia di New York (1889) descriveva gli immigrati neerlandesi, che indossavano questo tipo di pantaloni.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Questi pantaloni entrarono a far parte della moda maschile sin dal XVIII secolo[1], ed in seguito (alla fine del XIX secolo) anche di quella femminile[1].

Nello sport[modifica | modifica wikitesto]

La franchigia NBA dei New York Knicks (abbreviazione di Knickerbockers) prende il nome proprio da questi particolari pantaloni, dato che i fondatori neerlandesi di New York erano soliti indossarli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moda