Palazzo Massari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Massari
A Palazzo Massari 5.jpg
Palazzo Massari
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Emilia-Romagna Emilia-Romagna
Località Ferrara
Indirizzo Corso Porta Mare 9
Coordinate 44°50′31.39″N 11°37′28.86″E / 44.842053°N 11.624683°E44.842053; 11.624683Coordinate: 44°50′31.39″N 11°37′28.86″E / 44.842053°N 11.624683°E44.842053; 11.624683
Informazioni
Condizioni In uso
Uso Musei
Realizzazione
Proprietario Comune di Ferrara
Proprietario storico conte Onofrio Bevilaqua

Palazzo Massari è un grande palazzo nobiliare di Ferrara, situato in Corso Porta Mare 9.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Eretto alla fine del Cinquecento come palazzo Bevilacqua, era stato commissionato dal conte Onofrio Bevilaqua. Subì numerosi passaggi di proprietà e molte variazioni architettoniche e aggiunte.

L'edificio è composto da due piani di altezza uguale, separati all'esterno da una cornice marcapiano in cotto. Le grandi finestre danno una ritmica scansione allo spazio.

Tra gli interventi più vistosi ci fu la costruzione come dépendance della Palazzina dei Cavalieri di Malta, in stile neoclassico.

Il grande palazzo è sede di tre importanti istituzioni museali civiche:

Inoltre in un edificio esterno è stato ricavato il Padiglione d'arte contemporanea, adibito a sede di esibizioni temporanee.

A causa del terremoto dell'Emilia del 2012 Palazzo Massari è chiuso per lavori di restauro. Una parte delle opere del Museo Giovanni Boldini e del Museo d'arte moderna e contemporanea Filippo de Pisis sono visibili presso il Castello Estense.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]