Pagophilus groenlandicus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Foca dalla sella
Blanchon-idlm2006.jpg
Pagophilus groenlandicus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Phocidae
Genere Pagophilus
Specie P. groenlandicus
Nomenclatura binomiale
Pagophilus groenlandicus
Erxleben, 1777
Sinonimi

Phoca groenlandica

Areale

Sattelrobbe-Phoca groenlandica-World.png

La foca dalla sella o foca della Groenlandia è un carnivoro appartenente alla famiglia Phocidae. Trascorre l'estate nei mari dell'Artico. Qui si ciba di krill e pesci, come aringhe e merluzzi. Alla fine della stagione si dirige verso le coste della Groenlandia meridionale, della Scandinavia settentrionale e dell'Asia settentrionale, vivendo qui la maggior parte dell'anno. Tra febbraio e marzo le femmine combattono per un pezzo di territorio, mentre i maschi combattono per il diritto di accoppiarsi. Qui mettono al mondo i cuccioli, mai più di uno per parto. Dopo un mese il cucciolo è diventato adulto e quindi viene abbandonato dalla madre. Vive in gruppi numerosi e può stare in apnea fino a mezz'ora.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questo focide misura fino a 1,8-2 metri, presenta una livrea grigio-brunastra con macchie sul collo e sui fianchi. Nonostante la mole poderosa è un abile nuotatore.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi