Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Pafnuzio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pafnuzio è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Nome piuttosto comune in ambienti cristiani in epoca post-costantiniana, ma attestato già in alcuni papiri del I secolo, e nato quindi probabilmente come nome pagano[4]; di scarsissima diffusione oggi in Italia, è ricordato principalmente per via di san Pafnuzio, colui che convertì santa Taide[2].

Etimologicamente deriva, tramite la forma ellenizzata Παφνούτιος (Paphnoutios), dall'antico nome copto Papnoute, a sua volta dall'egizio pa-ph-nuti, che significa "uomo di Dio" o "colui che appartiene a Dio"[3][4][5]. Altre fonti lo considerano invece un etnonimo, riferito alla città di Pafo[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare in memoria di più santi, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Pafnutij[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Accademia della Crusca, p. 693.
  2. ^ a b c La Stella T., p. 283.
  3. ^ a b c d e (EN) Babnouda, behindthename.com., (EN) Paphnutius, behindthename.com. e (EN) Papnoute, su Behind the Name. URL consultato il 21 marzo 2016.
  4. ^ a b Harvard, p. 53.
  5. ^ Oxford, pp. 39-40
  6. ^ a b c d (EN) Name - Paphnutius, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 21 marzo 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi