Pacifastacus nigrescens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pacifastacus nigrescens
Immagine di Pacifastacus nigrescens mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EX it.svg
Estinto
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Eucarida
Ordine Pleocyemata
Sottordine Pleocyemata
Infraordine Astacidea
Superfamiglia Astacoidea
Famiglia Astacidae
Genere Pacifastacus
Specie Pacifastacus nigrescens
Nomenclatura binomiale
'''Pacifastacus nigrescens'''
Stimpson, 1857

Il Pacifastacus nigrescens (noto il lingua inglese anche come sooty crayfish) è una specie di crostacei appartenente alla famiglia degli Astacidi. Esso venne originariamente descritto da William Stimpson nel 1857, rinvenuto nell'area della città californiana di San Francisco ed era comune nei corsi d'acqua attorno alla Baia di San Francisco. Da quando il Pacifastacus leniusculus (signal crayfish) fu introdotto in California, presumibilmente nel XIX secolo, non si è più notata traccia del Pacifastacus nigrescens che si ritiene ormai estinto.[1]

Intense ricerche negli spazi originariamente abitati dal sooty crayfish hanno evidenziato che in ciascuno di essi si sono installati o il signal crayfish o il gambero rosso della Louisiana.[1]


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) D. Johnson, C. A. Taylor, G. A. Schuster, J. Cordeiro & T. Jones, versione=2009.2, [1] controllato il 5 ottobre 2010


artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi