Astacidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Astacidae
Austropotamobius pallipes.jpg
Austropotamobius pallipes
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Ordine Decapoda
Superfamiglia Astacoidea
Famiglia Astacidae
Latreille, 1802
Generi

Gli Astacidi sono una famiglia di Crostacei istituita da Pierre André Latreille nel 1802. È una famiglia che comprende solo gamberi d'acqua dolce europei e nordamericani.

Comprende tre generi:

Pacifastacus, come suggerisce il nome, è nativo delle acque dolci delle zone ad ovest delle Montagne Rocciose in Nordamerica (sia Stati Uniti che Canada).[1] Astacus e Austropotamobius si trovano invece nelle acque interne dell'Europa ed in alcune zone dell'Asia occidentale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Pacifastacus leniusculus, detto Signal crayfish in lingua inglese, è stato importato in Europa nel 1960 come specie aliena per ristabilire l'equilibrio ecologico a seguito di una morìa di gamberi di fiume europei. Vedi: (EN) Trond Taugbøl & Stein I. Johnsen, Invasive Alien Species Fact Sheet – Pacifastacus leniusculus in Online Database of the North European and Baltic Network on Invasive Alien Species, NOBANIS – European Network on Invasive Species, Nobanis (pdf) Controllato il 28 agosto 2010

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi