Ovomaltina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ovomaltina
Tazza ovomaltina.jpg
Categoria dolci
Tipo colazione
Marca Wander AG
Anno di creazione 1904
Nazione Svizzera Svizzera
Ingredienti
Valori nutrizionali medi in 100 g
Valore energetico 1 719 kJ (406 kcal)
Proteine 6,6 g
Carboidrati 85 g
di cui zuccheri 57 g
Grassi 3,3 g
di cui saturi 1,7 g
Sito Sito ufficiale, su ovomaltine.ch.

L'Ovomaltina (varianti Ovomaltine e Ovaltine) è una bevanda svizzera a base di malto d'orzo, latte scremato, cacao, e lievito.

È prodotta dalla Wander AG, una filiale della Associated British Foods a Neuenegg vicino Berna. Il nome originale in tedesco e francese è Ovomaltine ma nei paesi di lingua inglese è conosciuta come Ovaltine, a causa di un errore nella trascrizione del nome ai tempi della prima esportazione del prodotto. Questa bevanda è talmente diffusa in Svizzera che è praticamente entrata di diritto nella categoria di bevande nazionali elvetiche.

Il prodotto originale - del 1865 ma messo in commercio solo nel 1904 - è una polvere che, se mischiata con del latte caldo o freddo, dà come risultato una bevanda al gusto di cioccolato leggermente tonificante. Molti alimenti sono stati in seguito prodotti sulla base di questa ricetta: barre di cioccolato, di cereali o bevande energetiche. Il nome Ovomaltine deriva dalla parola latino ovum 'uovo e malt 'malto', che in origine era uno degli ingredienti principali.

Da fine maggio 2011 è vietata in Danimarca assieme alla Vegemite e alla Marmite perché l'autorizzazione alla messa in commercio, necessaria per alimenti addizionati con vitamine, non era stata richiesta e di conseguenza concessa dalle autorità competenti danesi. [1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]