Oundle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oundle
parrocchia civile
Oundle – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneMidlands Orientali
ConteaCounty Flag of Northamptonshire.png Northamptonshire
DistrettoEast Northamptonshire
Territorio
Coordinate52°28′N 0°28′W / 52.466667°N 0.466667°W52.466667; -0.466667 (Oundle)Coordinate: 52°28′N 0°28′W / 52.466667°N 0.466667°W52.466667; -0.466667 (Oundle)
Abitanti5 345 (2001)
Altre informazioni
Cod. postalePE8
Prefisso01832
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Oundle
Oundle
Sito istituzionale

Oundle è un piccolo villaggio lungo le rive del fiume Nene nel Northamptonshire ed è localizzata a circa 20 km a sud-ovest di Peterborough.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Abitato fin dall'età del ferro, l'invasione sassone vide l'arrivo di una tribù chiamata Undalas.

Noto in epoca anglo-sassone con il nome di Undela o Undalum, fu un'importante città di mercato per i contadini della zona. È il luogo in cui morì san Vilfrido nel 709, dove egli aveva consacrato una chiesa e fondato uno dei suoi monasteri. L'attuale chiesa di St Peter[1] occupa la stessa area della chiesa originale di Vilfrido.[2]

San Cetta o Cett, santo del VII secolo, è il patrono di Oundle.[3] Si sa molto poco di lui ma secondo il manoscritto medievale Secgan[4] venne sepolto nel monastero di Oundle, presso il fiume Nene, intorno all'anno Mille e venne eretta una cappella in suo onore nell'XI sec., sulla collinetta al termine della St Sythes Lane. La presenza di questa edicola e di un fiorente mercato portò alla crescita di Oundle nel XII secolo.

Il Domesday Book riporta Oundle come parte della centena di Polebrook, con una popolazione di 36 famiglie e la presenza di un mulino nel 1086.

Quando la cittadina prosperò, ricchi mercanti aprirono negozi e costruirono case, e vennero formate le gilde. Alla stregua di altri centri abitati dei dintorni, Oundle venne colpita dalla peste nera a metà del XIV secolo.

Oundle ebbe una Grammar school almeno dal 1465, dove studiò William Laxton (ca.1500–1556) che fu Lord sindaco di Londra durante il regno di Enrico VIII. Nel suo testamento egli lasciò un lascito per fondare la Laxton Grammar School nel 1556, conosciuta ora come Oundle School, gestita dalla Corporazione dei droghieri della Città di Londra (Worshipful Company of Grocers).

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Oundle è gemellata con:[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) St Peter's Church, su oundlestpeters.org.uk. URL consultato il 23 luglio 2019.
  2. ^ William Page, A History of the County of Northampton, su British History Online. URL consultato il 23 luglio 2019.
  3. ^ Carwyn Hywel Morris, The concept of territory in the late Anglo-Saxon and early Medieval cult of saints in England (PDF), University of Birmingham, 2009, p. 5.
  4. ^ Stowe MS 944, su bl.uk. URL consultato il 23 luglio 2019 (archiviato il 3 gennaio 2014).
  5. ^ (EN) Oundle Chronicle, su Oundlechronicle.co.uk (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308719648 · LCCN (ENn88187299 · WorldCat Identities (ENn88-187299
Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito