Oskar Barnack

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oskar Barnack

Oskar Barnack (Lynow, 1º novembre 1879Bad Nauheim, 16 gennaio 1936) è stato un ingegnere ottico, meccanico, disegnatore industriale e padre della fotografia a 35mm[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1911 fu responsabile delle ricerche sui microscopi per Ernst Leitz a Wetzlar. Era un fotografo entusiasta ma per via della sua cattiva salute (era asmatico) la pesante attrezzatura dell'epoca gli risultava difficile da maneggiare.[2] Nel 1912 costruì una cinepresa 35mm.[1]; tra il 1913 ed il 1914 fu capo dello sviluppo nella Leitz a Wetzlar. Fu il motore trainante dietro alla creazione della prima fotocamera 35 mm commerciale.

La sua 35mm introdusse l'idea di esporre una piccola area della pellicola fotografica per creare un negativo da ingrandire successivamente in camera oscura.[3]

Il sopraggiungere della prima guerra mondiale costrinse a tardare la produzione della prima fotocamera Leica fino al 1924, che non fu annunciata al pubblico fino al 1925, quando Ernst Leitz decise di correre il rischio ed autorizzò la produzione di mille fotocamere.[3]

Il nome Leica sta per Leitz Camera. Invece che le lastre usate nelle precedenti fotocamere Leitz, la Leica usava una pellicola standard adattata dal 35mm cinematografico. Barnack decise che lo standard cinematografico di 18 x 24 mm (3:4) non era abbastanza largo per produrre buoni fermo immagini con le pellicole d'allora. Decise di raddoppiare le dimensioni fino a 24 x 36 mm (2:3) ruotando la pellicola in orizzontale.

A Lynow, il suo paese natale, c'è un museo a lui dedicato.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Lance Day, Ian McNeil (a cura di), Biographical Dictionary of the History of Technology, Routledge, 1996, ISBN 0-415-19399-0.
  2. ^ Lance Day e Ian McNeil, Biographical Dictionary of the History of Technology, Londra, Routledge, 1998, p. 43, Accesso condizionato via Questia.
  3. ^ a b Late to Digital, Leica Slow to Refocus, Wall Street Journal, September 16, 2008, p. B1

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 45191303 LCCN: no2010145995

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie