Oscar Sonneck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Oscar George Theodore Sonneck (Jersey City, 6 ottobre 1873New York, 30 ottobre 1928) è stato un editore e musicologo statunitense.

Ha studiato filosofia e musicologia in Germania alle Università di Heidelberg e di Monaco di Baviera.

Fu convocato nel 1902 per riorganizzare e riordinare la parte musicale della Library of Congress a Washington; questa attività si protrasse per quindici anni e gli consentì di creare una significativa libreria musicale.

Dal 1915 è stato anche editore del The Musical Quarterly.

Come scrittore, si è specializzato nella storia della musica americana.

Tra gli scritti di storia e critica della musica, annoveriamo: Suum Cuique, Essays in Music, Miscellaneous Studies in the History of Music, Beethoven, Impressions of Contemporaries.

Il suo lavoro più apprezzato è stato però il Catalogue of Opera Librethos printed before 1800 del 1914 che è un approfondito studio sulla storia dell'opera nei secoli XVII e XVIII.[1]

Ha anche composto un buon numero di Lieder e musiche per canto e pianoforte.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Corte e G.M.Gatti, Paravia, 1956, pag.598

Controllo di autorità VIAF: 59210528