Ornano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gli Ornano erano una famiglia corsa originaria di Bastelica, una pieve di Aiaccio.

Dei d'Ornano quale si hanno notizie dal '200. Gli Ornano erano insieme ai Bonaparte una delle famiglie più importanti dell'isola. Alfonso Gieronimo d'Ornano partecipò ad azioni di guerra a favore dei genovesi. il suo secondogenito Francesco fu sempre fedele alla Repubblica di Genova. La figlia di Francesco, Vannina sposò a soli quindici anni Sampiero da Bastelica detto Sampiero Corso, mercenario, indipendentista che lottava contro i dominatori genovesi che poi venne strangolata da Sampiero sospettandola di d'aver mancato alla fede coniugale.

Vannina ebbe due figli, Alfonso II e Anton Francesco che lottarono con i francesi contro i genovesi. Il primogenito di Alfonso II, Jean-Baptiste ebbe le simpatie della regina di Francia Maria de' Medici e fu luogotenente generale di Normandia. Essendo al servizio del fratello di Luigi XIV fu sospettato di aiutare i nemici della Francia e fu fatto avvelenare dal cardinale Richelieu. Il secondogenito di Alfonso II, Enrico Francesco fu Maresciallo di Francia mentre il quartogenito, Giuseppe Carlo divenne abate di Saint-Croix e poi maestro di reggimento di Orléans. Infine Giulio Ornano divenne cavaliere di Santo Stefano e accumulò molte ricchezze al servizio del papa e Ranuccio Ornano aiutò la Repubblica di Genova a combattere i Savoia.

Membri illustri della famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]