Chiesa orientale (Middelburg)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Oostkerk)
Chiesa orientale
Oostkerk
Oostkerk Middelburg (cropped).jpg
Esterno
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Provincia Flag of Zeeland.svgZelanda
Località Coat of arms of Middelburg.svgMiddelburg
Religione Chiesa riformata olandese
Architetto Bartholomeus Drijfhout e Pieter Post
Stile architettonico Barocco
Inizio costruzione 1648
Completamento 1667

Coordinate: 51°30′10.01″N 3°37′14.02″E / 51.50278°N 3.62056°E51.50278; 3.62056

La chiesa orientale , in olandese Oostkerk, è una chiesa protestante di Middelburg, nei Paesi Bassi.

È una chiesa barocca con pianta centrale ottagonale e cupola, dichiarata Rijksmonument nel 1966[1].

Storia e architettura[modifica | modifica wikitesto]

Veduta dell'interno.

La chiesa venne disegnata da Bartholomeus Drijfhout e Pieter Post nel 1647; e costruita fra il 1648 e il 1667[2]. Dopo la morte di Drijfhout, nel 1651, l'edificio venne continuato da architetto Arent van 's Gravezande da Leida, già autore della Marekerk di Leida.

All'interno sono due vetrate del 1664 e due pulpiti, uno del XVII e l'altro XVIII secolo. Un organo barocco, bianco, venne realizzato nel 1781 dai fratelli de Rijckere da Kortrijk e ampliato nel 1782 e 1783 da J. Reichner e J. van Overbeek.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note e referenze[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NL) Sito del Governo olandese
  2. ^ (NL) Sito del Governo olandese