Ochsenwerder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ochsenwerder
Hamburg-Ochsenwerder
Ochsenwerder in HH.svg
StatoGermania Germania
CittàAmburgo
DistrettoBergedorf
Superficie14,1 km²
Abitanti2,347 ab. (2011)
Densità0,17 ab./km²
Sito web

Coordinate: 53°27′25.17″N 10°05′33.26″E / 53.456991°N 10.092571°E53.456991; 10.092571

Ochsenwerder (Amburgo): Chiesa di San Pancrazio
Chiesa ad Ochsenwerder

Ochsenwerder (14,1 km²; 2.300 ab. ca.) è un quartiere (Stadtteil) della periferia sud-orientale di Amburgo, in Germania, appartenente al distretto (Bezirk) di Bergedorf e situato nell'area delle Marschlande[1].

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il toponimo Ochsenwerder, attestato per la prima volta nel 1253 come Oswerthere[2], è formato dal termine Ochsen, "buoi", e da Werder, termine con cui si indica un isolotto fluviale[3].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Ochsenwerder si trova a nord di Kirchwerder (con cui confina) e a sud/sud-ovest di Billwerder.[4]

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La parrocchia civile di Ochsenwerder (o anche Ochsenwärder) comprende le località di Ochsenwerder, Tatenberg, Spadenland e Moorwerder.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La località è attestata sin dal 1114 con il nome di Avenberg.[2]

Nel 1649, la località fu occupata dagli Svedesi.[2]

La località fu colpita da varie alluvioni tra il 1660 e il 1861.[2]

Nel corso della seconda guerra mondiale, la località subì 22 attacchi aerei, nei quali persero la vita 40 persone.[2]

Luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Tra i luoghi d'interesse vi è la Chiesa di San Pancrazio, risalente al 1673/1674.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Altrogge, Gudrun, Hamburg, ADAC Verlag, München, 2005, p. 114
  2. ^ a b c d e f Ochsenwerder.de: Wissenwertes
  3. ^ A.A.V.V., Brockhaus Enzyklopädie, 19. Auflage, Brockhaus, Mannheim, 1986 - 1994, Bd. 3, p. 324
  4. ^ Ochsenwerder.de: Lage
  5. ^ Ochsenwerder.de: Sehenwertes

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN235233656 · GND (DE4672857-0 · WorldCat Identities (EN235233656
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania