Nude (Camel)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nude
Artista Camel
Tipo album Studio
Pubblicazione 1981
Dischi 1
Tracce 15
Genere Rock progressivo
Etichetta Gama/Decca
Produttore Camel, Tony Clark, Haydn Bendall
Camel - cronologia
Album successivo
(1982)

Nude è l'ottavo album in studio del gruppo rock progressivo britannico Camel, pubblicato nel 1981.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un concept album ispirato alla vera storia del soldato giapponese Hiroo Onoda, arrestato su un'isola dopo circa trent'anni dalla fine della seconda guerra mondiale perché si rifiutava di credere che la guerra fosse finita.[1]

Si tratta dell'ultimo album a cui partecipa il batterista Andy Ward.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. City Life (Andrew Latimer, Hoover) – 4:41
  2. Nude (Latimer) – 0:22
  3. Drafted (Latimer, Hoover) – 4:20
  4. Docks (Latimer, Kit Watkins) – 3:50
  5. Beached (Latimer) – 3:34
  6. Landscapes (Latimer) – 2:39
  7. Changing Places (Latimer) – 4:11
  8. Pomp & Circumstance (Latimer) – 2:05
  9. Please Come Home (Latimer) – 1:12
  10. Reflections (Latimer, Jan Schelhaas) – 2:39
  11. Captured (Latimer) – 3:12
  12. The Homecoming (Latimer) – 2:49
  13. Lies (Latimer, Hoover) – 4:59
  14. The Birthday Cake (Latimer) – 0:30
  15. Nude's Return (Latimer) – 3:42

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrew Latimer – chitarra, flauto, tastiera, cori, voce
  • Colin Bass – basso, cori, voce
  • Andy Ward – batteria, percussioni

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CAMEL – BIOGRAFIA, sezionemusica.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo