Nude, calde e pure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nude, calde e pure
Nude, calde e pure.jpg
Una scena del film
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1965
Durata78 min
Generedocumentario
RegiaVirgilio Sabel, Sergio Spina
SoggettoJacques Lanzmann, Sergio Spina
SceneggiaturaJacques Lanzmann, Sergio Spina
Casa di produzioneZebra Film, Franco London Film
Distribuzione in italianoDear Film
FotografiaPiero Pupilli, Enzo Serafin
MontaggioMario Serandrei
MusicheMario Gem
Interpreti e personaggi
  • Attori non professionisti
Doppiatori italiani

Nude, calde e pure è un film del 1965 diretto da Virgilio Sabel e Sergio Spina, accreditati come Virk Sabek e Lambert Santhe.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

«[...] Come raccolta di «curiosità» raccapezzate un po' per forza, il film azzecca ogni tanto qualche osservazione gustosa; ma troppi sono i luoghi comuni o i pretesti soltanto pruriginosi che regalano fra gli inutili anche questo nuovo reportage di costume dedicato alla donna.»

(Leo Pestelli, La Stampa del 12 febbraio 1965[1])

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema