Niger ai Giochi della XXX Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Niger ai Giochi della XXX Olimpiade
Londra 2012
Niger
Codice CIO NIG
Comitato nazionale Comitato Olimpico e Sportivo Nazionale del Niger
Atleti partecipanti 6 in 5 discipline
Di cui uomini/donne 4 Uomini - 2 Donne
Portabandiera Moustapha Abdoulaye Hima
Medagliere
Posizione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
- 0 0 0 0
Cronologia olimpica (sommario)
Giochi olimpici estivi

1964 • 1968 • 1972 • 1976 • 1976 • 1984 • 1988 • 1992 • 1996 • 2000 • 2004 • 2008 • 2012

Giochi olimpici invernali

nessuna partecipazione

La nazione del Niger ha inviato sei atleti per partecipare ai XXX Giochi olimpici di Londra.[1][2]

I sei atleti sono il più grande contingente inviato a un'Olimpiade dal Comitato Olimpico e Sportivo Nazionale del Niger, pari solo al contingente inviato ai Giochi Olimpici del 1988. Gli atleti nigerini hanno gareggiato in cinque discipline, il massimo raggiunto da una delegazione nigerina: pugilato, judo, nuoto, atletica leggera e per la prima volta canottaggio.

Il pugile Moustapha Abdoulaye Hima ha avuto l'onore di portare la bandiera alla cerimonia di apertura.

La stampa ha dato risalto al vogatore nigerino Hamadou Djibo Issaka, in seguito alla sua prima apparizione il 28 luglio, mentre finiva ultimo dei concorrenti della semifinale E del canottaggio singolo maschile. La stampa lo ha paragonato al nuotatore Eric Moussambani dei giochi di Sydney del 2000, dando a Djibo Issaka il soprannome di "Issaka la Lontra".[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giochi olimpici