Nicolas Rossard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicolas Rossard
20130330 - Tours Volley-Ball - Spacer's Toulouse Volley - Nicolas Rossard - 01.jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 182 cm
Peso 62 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Libero
Squadra Charlottenburg
Carriera
Giovanili
?-2007Spacer's Toulouse
2007-2009CNVB
Squadre di club
2009-2013Spacer's Toulouse
2013-2016Arago de Sète
2016-2017Spacer's Toulouse
2017-2018Paris
2018Stocznia Szczecin
2018-Charlottenburg
Nazionale
2008-Francia Francia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Oro Bulgaria e Italia 2015
Transparent.png World League
Oro Curitiba 2017
Statistiche aggiornate al 14 settembre 2018

Nicolas Rossard (Nîmes, 23 maggio 1990) è un pallavolista francese.

Gioca nel ruolo di libero nello Charlottenburg.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Nicolas Rossard, proveniente da una famiglia di pallavolisti, infatti suo nonno Jacques Rossard, suo padre Philippe Rossard, suo zio Olivier Rossard e i suoi cugini Quentin Rossard e Thibault Rossard sono giocatori di pallavolo, inizia nelle giovanili dello Spacer's Toulouse per poi continuare nel CNVB; in questo periodo entra a far parte della nazionale francese Under-20, con la quale vince la medaglia d'oro al campionato europeo di categoria nel 2008. L'esordio nel massimo campionato francese avviene nella stagione 2009-10 con la maglia dello Spacer's Toulouse, club con cui rimane per quattro anni.

Dalla stagione 2013-14 è tesserato per l'Arago de Sète, raggiungendo la finale della Coppa di Francia, mentre nel 2014 viene convocato dalla nazionale maggiore per il campionato mondiale, che la Francia chiude al quarto posto, per vincere poi la medaglia d'oro al campionato europeo 2015.

Dopo tre annate col club di Sète, nel campionato 2016-17 fa ritorno allo Spacer's Toulouse; con la nazionale si aggiudica la medaglia d'oro alla World League 2017. Nel campionato seguente difende invece i colori del Paris, mentre nella stagione 2018-19 si trasferisce per la prima volta all'estero, ingaggiato nella Polska Liga Siatkówki, dallo Stocznia Szczecin: tuttavia lascia il club polacco a campionato in corso, accasandosi allo Charlottenburg, nella 1. Bundesliga tedesca.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]