Niccolò da Borbona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Niccolò di Borbona)
Jump to navigation Jump to search

Niccolò da Borbona, o Nicola (Cola) da Borbona (Borbona, fine XIV secolo – ...), è stato uno scrittore e cronista italiano la cui fioritura si colloca nel XV secolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Intorno al 1450-1460 fu autore di due opere concepite per una pubblica recitazione: una leggenda agiografica su San Bernardino e, probabilmente,[1] un poemetto su San Giovanni da Capestrano.

Cronache aquilane[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Cronache aquilane.

Fu anche autore di un'opera del filone letterario delle Cronache aquilane: Delle cose dell'Aquila dall'anno 1363 all'anno 1424, che si arresta, come altre del periodo, all'episodio dell'assedio della città da parte di Andrea Fortebraccio (Braccio da Montone), e della sua morte, nell'ambito delle lotte fra Angioini e Aragonesi. Fu questa, assieme a quella più antica di Buccio di Ranallo, una delle fonti primarie da cui attinse dichiaratamente Alessandro de Ritiis nella sua Chronica civitatis Aquilae della metà del XV secolo.[2][1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Maria Rita Berardi, I monti d'oro: identità urbana e conflitti territoriali nella storia dell'Aquila medievale, p. 57
  2. ^ Leopoldo Cassese, Gli antichi cronisti aquilani, da Buccio di Ranallo ad Alessandro de Ritiis, in « Archivio storico delle province napoletane » n. s. anno XXVII, 1941, v. LXI

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Leopoldo Cassese, La « chronica civitatis Aquilae » di Alessandro de Ritiis, in « Archivio storico napoletano » n. s. anno XXIX, 1943, v. LXIII
  • Leopoldo Cassese, Gli antichi cronisti aquilani, da Buccio di Ranallo ad Alessandro de Ritiis, in « Archivio storico napoletano » n. s. anno XXVII, 1941, v. LXI
  • Maria Rita Berardi, I monti d'oro: identità urbana e conflitti territoriali nella storia dell'Aquila medievale, Liguori editore, 2005 ISBN 9788820738792

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN44658424 · LCCN (ENnb2007004282 · GND (DE100954383 · CERL cnp00166588 · WorldCat Identities (ENnb2007-004282