Neuwerk (isola)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Neuwerk
Luftaufnahmen Nordseekueste 2011-09-04 by-RaBoe-016.jpg
Veduta aerea dell'isola di Neuwerk
Geografia fisica
LocalizzazioneMare del Nord
Coordinate53°55′16″N 8°30′02″E / 53.921111°N 8.500556°E53.921111; 8.500556Coordinate: 53°55′16″N 8°30′02″E / 53.921111°N 8.500556°E53.921111; 8.500556
Superficie3 km²
Altitudine massimam s.l.m.
Geografia politica
StatoGermania Germania
LandAmburgo
Cartografia
Cuxhaven.png
Mappa di localizzazione: Germania
Neuwerk
Neuwerk

http://www.cuxpedia.de/index.php/Neuwerk

voci di isole della Germania presenti su Wikipedia
Panorama dell'isola di Neuwerk
Le tipiche carrozze trainate da cavalli che raggiungono l'isola con la bassa marea
La scuola dell'isola

Neuwerk (pron.: /'nɔjvɛRk/, in lingua basso-tedesca: Neewark; 3 km²[1] 40 ab. circa[1][2][3][4]) è un'isola tedesca sul Wattenmeer (Mare del Nord), situata al largo di Cuxhaven (Bassa Sassonia)[1][2], ma formalmente appartenente al territorio della città-stato di Amburgo[1][2] (da cui dista circa 100 km[1][3]). Dal punto di vista geografico, l'isola fa parte del territorio della Frisia[1] ed è inclusa nel Nationalpark Hamburgisches Wattenmeer[1][2], mentre, dal punto di vista amministrativo, forma - assieme alle isole disabitate di Scharhörn e Nigehörn un quartiere (Stadtteil) del distretto (Bezirk) di Hamburg-Mitte, a cui ha dato il proprio nome[2][4].

L'isola costituisce una meta turistica che attira circa 120.000 visitatori l'anno.[1]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

L'isola si trova nel tratto sud-orientale del Mare del Nord[1] e nel tratto nord-occidentale dell'estuario del fiume Elba[1]. È situata a nord-ovest di Cuxhaven[2], da cui dista circa 13 km[1].

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'isola ha un'altitudine massima di 7 metri sul livello del mare.[1]

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2010, l'isola di Neuwerk contava una popolazione pari a 43 abitanti. .[4] Nel 2002 e nel 2006 ne contava invece 39.[4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1299, la città di Amburgo ottenne dai duchi di Sassonia il diritto di costruire sull'isola, ancora senza un nome[5], una banchina per assicurare il trasporto marittimo lungo il fiume Elba.[3] e una torre protettiva[5]. I lavori di costruzione di quest'ultima (v. anche la sezione Faro di Neuwerk) durarono fino al 1310[1][2][5] e fu proprio la realizzazione di questa "nuova opera" (in tedesco "Neues Werk") a dare l'attuale nome all'isola[5].

Nel 1316 l'isola è menzionata con il nome di "Nige O"[1][5] (dove "O" è un'abbreviazione di Oog, ovvero "isola" in frisone[1]) in un contratto stipulato tra i Frisoni di Wursten e la città di Amburgo.[1] Un altro nome con cui era conosciuta era "Nova O".[5]

Fu però abitata solo a partire dal XVI secolo.[1]

A partire dal 1905, l'isola divenne una stazione balneare.[1][3]

Nel 1937, l'isola divenne parte del territorio prussiano[1], mentre, dopo la seconda guerra mondiale, andò a far parte della Bassa Sassonia[1].

Nel 1990, l'isola fu inclusa assieme alle dirimpettaie isole di Scharhörn und Nigehörn nel Nationalpark Hamburgisches Wattenmeer.[2]

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

L'isola presenta un'aviofauna protetta.[1]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La principale risorsa dell'isola è rappresentata dal turismo.[1]

Monumenti[modifica | modifica wikitesto]

Faro di Neuwerk[modifica | modifica wikitesto]

Principale monumento dell'isola è il faro di Neuwerk: si tratta di un edificio costruito nella forma attuale nel 1814[1][5] su un preesistente edificio eretto nel 1310[1][2][3][5] (v. anche la sezione Storia) come protezione nei confronti di attacchi pirati[1].

Il faro di Neuwerk

Friedhof der Namenlosen[modifica | modifica wikitesto]

Altro luogo d'interesse è il Friedhof der Namenlosen, dove trovano posto le tombe senza nome di numerosi marinai.[1][2]

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Con la bassa marea, l'isola è raggiungibile per mezzo di carrozze trainate da cavalli, che partono da Sahlenburg e Duhnen, due località del comune di Cuxhaven.[1]

Escursione in carrozza sull'isola con la bassa marea
Carrozze partite da Sahlenburg per l'isola di Neuwerk

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa Neuwerk su Cuxpedia
  2. ^ a b c d e f g h i j Insel Neuwerk - Sito ufficiale: Infos zur Insel
  3. ^ a b c d e Insel Neuwerk su Hamburg Tourismus
  4. ^ a b c d Neuwerk (Hamburg) su City Population
  5. ^ a b c d e f g h Leuchtturm

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN248521020 · GND (DE4041989-7