Natsumi Ando

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Natsumi Ando, giapponese: (安藤なつみ (Aichi, 27 gennaio ...[1]), è una fumettista giapponese, nota soprattutto per aver disegnato il manga Zodiac Detective. Il nome è uno pseudonimo[2]. Ha una sorella minore[3].

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Natsumi Ando debutta nell'estate del 1995 sulla rivista Nakayoshi con Ijipparina Cinderella[1], per il quale aveva vinto il diciannovesimo Nakayoshi Manga Award l'anno precedente. Seguono altri manga, tra i quali Mariappoi no!, che racconta le avventure di Hinata, una ragazza che, dopo essere morta in un incidente stradale, stringe un patto con Maria Vergine per tornare in vita.

Diventa nota nel 2001 con Zodiac Detective, che si conclude due anni dopo. Racconta la storia di Lili, una detective adolescente che risolve casi di omicidio grazie agli spiriti dei 12 segni zodiacali. Segue Wild Boy - Un amore che viene dalla giungla, nel quale la vita della quattordicenne Chino cambia radicalmente quando suo padre decide di ospitare in casa loro Hyo, un ragazzo che viveva nella giungla. Nel 2004 inizia la pubblicazione di Kitchen no Ohime-sama, un manga shojo in 10 volumi, realizzato in collaborazione con Miyuki Kobayashi, incentrato su Najika, che spera di ritrovare un ragazzo conosciuto da bambina grazie alla sua passione per la cucina. Nel 2006, Kitchen no Ohime-sama le fa vincere il Kodansha Manga Award[4]. La sua pubblicazione termina nel 2008.

L'anno successivo, Natsumi Ando comincia a lavorare su ARISA, una commedia scolastica nella quale la quindicenne Tsubasa si sostituisce alla sorella gemella Arisa, ricoverata in ospedale dopo essersi gettata da una finestra, per capire il motivo del suo gesto. Frequentando le lezioni, scoprirà che ogni venerdì un'entità chiamata "re" realizza il desiderio di uno degli studenti, qualunque esso sia. Nel 2013, invece, comincia Waltz no ojikan.

Opere[modifica | modifica sorgente]

I manga di Natsumi Ando sono stati pubblicati in Giappone dalla casa editrice Kodansha, mentre in Italia sono usciti Zodiac Detective e Wild Boy - Un amore che viene dalla giungla, insieme ad alcune storie brevi, editi dalle edizioni Play Press.

  • Ijipparina Cinderella (いじっぱりなシンデレラ Ijipparina Shinderera?), 1995.
  • Kimi ni ēru o okurō (きみにエールを送ろう Kimi ni ēru o okurō?), 1995.
  • Toki o hete mo kawaranai mono (時を経ても変わらないもの Toki o hete mo kawaranai mono?), 1996.
  • Natsu no okuri monorunrun (夏のおくりもの るんるん Natsu no okuri monorunrun?), 1996.
  • Tamete misema show! (貯めてみせまショウ! Tamete mise ma shō!?) – volume unico, 1996-1997.
  • Watashi no debyū-dō (わたしのデビュー道 Watashi no debyū-dō?), 1997.
  • Muteki no heroine (無敵のヒロイン Muteki no hiroin?, lett. L'eroina invincibile), 1997.
  • Hana maru ninpō-chōrunrun (花丸忍法帳 るんるん Hana maru ninpō-chōrunrun?), 1997-1998.
  • Tsuiteru ne Hijiri-chan (ツイてるね聖ちゃん Tsuiteru ne Hijiri-chan?) – volume unico, 1998.
  • Minna de hiroin o mezase!] (みんなでヒロインをめざせ! Minna de hiroin o mezase!?), 1998.
  • Play shita yo! Guranyū-tō! Dai bōken (プレイしたよ!「グラニュー島! 大冒険」 Purei shita yo! Guranyū-tō! Dai bōken?), 1998.
  • Hoshii no wa smile! (ほしいのはスマイル! Hoshii no wa sumairu!?), 1999.
  • Smile de ikou! (スマイルでいこう! Sumairu de ikou!?) – 3 volumi, 1999.
  • Mariappoi no! (マリアっぽいの! Mariappoi no!?) – 2 volumi, 2000-2001.
  • Zodiac Detective (十二宮でつかまえて Jūnikyū de tsukamaete?) – 4 volumi, 2001-2003.
  • Wild Boy - Un amore che viene dalla giungla (ワイルドだもん♥ Wairudoda mon ♥?) – 3 volumi, 2003-2004.
  • Haunted Mansion Night Fever (ホーンテッド・マンションは今夜もフィーバー Hōnteddo manshon wa kon'ya mo fībā?) – storia breve, 2003. Inclusa in Wild Boy - Un amore che viene dalla giungla, volume 3.
  • 7 Days for a Kiss – storia breve, 2003. Inclusa in Wild Boy - Un amore che viene dalla giungla, volume 3.
  • Kitchen no Ohime-sama (キッチンのお姫さま Kitchin no ohimesama?) – 10 volumi, 2004-2008. In collaborazione con Miyuki Kobayashi.
  • ARISA (ARISA ARISA?), 2009-2012.
  • Waltz no ojikan (ワルツのお時間 Warutsu no ojikan?), 2013-in corso.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (JA) デジなか-まんが家情報. URL consultato il 4 ottobre 2011.
  2. ^ Natsumi Ando, Zodiac Detective, volume 1, capitolo 1.
  3. ^ Natsumi Ando, Zodiac Detective, volume 3, side story "Il primo caso di Lili e Hiromi".
  4. ^ (EN) More Manga Awards, 12 maggio 2006. URL consultato il 4 ottobre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 52820194 LCCN: n2005047252