National Gallery of Australia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
National Gallery of Australia
NGA Canberra-01JAC.jpg
Ubicazione
StatoAustralia Australia
LocalitàCanberra
Caratteristiche
Tipoarte del XIX e XX secolo
Apertura1967
Sito web

Coordinate: 35°18′01.32″S 149°08′12.43″E / 35.300368°S 149.136786°E-35.300368; 149.136786

La National Gallery of Australia è il museo più importante della capitale dell'Australia, Canberra.

Il museo è specializzato nell'arte del XIX e XX secolo, è situato sulla riva del Lago Burley Griffin e fu inaugurato nel 1982. Il museo fa parte del cosiddetto Parliamentary Triangle su progetto di Walter Burley Griffin ed è compreso dal Parliamentary House, dal City Hall, e dalla High Court nella National Gallery.

Hollow Log Tombs - Arte degli aborigeni
Autoritratto di Peter Paul Rubens
Hill Arches di Henry Moore nel giardino delle sculture

Collezioni[modifica | modifica wikitesto]

Bekende kunstwerken[modifica | modifica wikitesto]

L'opera più importante del museo è Blue Poles: Number 11, 1952, un dripping painting dell'artista americano Jackson Pollock.

Altre opere in collezione[modifica | modifica wikitesto]

Parco delle sculture[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN125633846 · ISNI (EN0000 0001 2152 133X · LCCN (ENn92117270 · GND (DE305717-3 · BNF (FRcb11994130w (data) · NLA (EN36025263 · BAV ADV10277870
Australia Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia