Mussetta di Sopra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mussetta di Sopra
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
Città metropolitanaProvincia di Venezia-Stemma.svg Venezia
ComuneSan Donà di Piave-Stemma.png San Donà di Piave
Territorio
Coordinate45°39′09″N 12°33′56″E / 45.6525°N 12.565556°E45.6525; 12.565556 (Mussetta di Sopra)
Altitudinem s.l.m.
Abitanti353[1] (2001)
Altre informazioni
Cod. postale30027
Prefisso0421
Fuso orarioUTC+1
TargaVE
Patronosan Giuseppe, Santa Maria Assunta
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Mussetta di Sopra
Mussetta di Sopra

Mussetta di Sopra è una frazione di San Donà di Piave, nella città metropolitana di Venezia. Unitamente al quartiere del centro urbano di San Donà oggi denominato Mussetta di Sotto, fu comune autonomo dal 1805 al 1807 nel Regno d'Italia napoleonico.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Mussetta.

In una carta topografica ottocentesca del Regno Lombardo Veneto le località in riva al Piave, tra il comune di Noventa di Piave e San Donà di Piave, erano denominate, con una collocazione diversa dall'attuale, Mussetta di Sopra, Mussetta di Sotto e Mussetta di Mezzo.[3]

Verso la fine degli anni trenta del XX secolo vengono riconosciute, dal punto di vista ecclesiastico, le località di Mussetta di Sotto e Mussetta di Sopra nei siti attuali.[senza fonte] Nel 1942 fu aperta al culto la chiesa dedicata a san Giuseppe. Dal 1962 la chiesa di Mussetta di Sopra dipende dalla parrocchiale di Santa Maria Assunta di Mussetta di Sotto.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato ISTAT, su dawinci.istat.it. URL consultato l'11 marzo 2017.
  2. ^ Dino Cagnazzi, San Donà di Piave, Oderzo, Amministrazione comunale di San Donà di Piave, 1995.
  3. ^ Wladimiro Dorigo, Venezia origini: fondamenti, ipotesi, metodi, Milano, Electa, 1983.
  4. ^ Chiesa, su mussetta.it, Parrocchia di Mussetta. URL consultato il 5 marzo 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Costante Chimenton, S. Donà di Piave e le succursali di Chiesanuova e Passerella, Treviso, Ed. Trevigiana, 1928.
  • Luigi Fassetta, La bonifica nel Basso Piave: vita e vicende dei consorzi di bonifica riuniti di San Donà di Piave nella trasformazione del territorio fra Sile e Livenza, a cura di Regione Veneto, Venezia, Unione provinciale degli agricoltori di Venezia, 1977.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Veneto: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Veneto