Museo di Palazzo Taglieschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo di Palazzo Taglieschi
Anghiari, palazzo taglieschi, esterno 01.JPG
Palazzo Taglieschi
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàAnghiari
IndirizzoPiazza Goffredo Mameli, 16
Caratteristiche
TipoArte
GestioneMIBACT - Polo museale della Toscana
DirettoreRossella Sileno
Visitatori8 461[1] (2015)
Sito web

Coordinate: 43°32′26.75″N 12°03′22.63″E / 43.540763°N 12.056287°E43.540763; 12.056287

Il Museo di Palazzo Taglieschi è sito in un edificio rinascimentale, composto da più case-torri di origine medievale, che un tempo era dimora dei Taglieschi, una delle più potenti famiglie di Anghiari.

Dal 1975 il palazzo è sede del Museo Statale che custodisce opere d'arte, che vanno dal XIV al XVIII secolo, provenienti da chiese ed edifici storici del territorio valtiberino. Di notevole interesse la scultura lignea policroma raffigurante la Vergine, capolavoro di Jacopo della Quercia (1420 circa) e la Natività attribuita alla bottega di Andrea della Robbia.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati visitatori 2015 (PDF), su beniculturali.it. URL consultato il 15 gennaio 2016.
  2. ^ Museo Statale di Palazzo Taglieschi di Anghiari - Piccoli Grandi Musei, su Piccoli Grandi Musei. URL consultato il 13 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENno2010141658 · WorldCat Identities (ENno2010-141658