Museo della farmacia di Bressanone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo della Farmacia di Bressanone
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàBressanone
Indirizzovia Ponte Aquila 4
Caratteristiche
Tipooggetti attinenti alla farmacia
Aperturaautunno 2002
Sito web

Coordinate: 46°43′00.26″N 11°39′29.56″E / 46.716739°N 11.658211°E46.716739; 11.658211

Il museo della Farmacia di Bressanone (in tedesco Pharmaziemuseum Brixen) è un museo a Bressanone in Alto Adige.

Il museo è stato aperto nell'autunno del 2002, nei pressi del Ponte Aquila (Adlerbrücke), fuori le mura della città vescovile.

Nel museo sono esposti numerosi oggetti che sono stati adoperati nella storia, nel campo della farmacia, come i farmaci, i vasi e varie confezioni farmacologiche.

L'ideatore del progetto di questo museo è la famiglia Peer, che gestisce in città un'antica e storica farmacia.

All'interno del museo si trova anche una biblioteca specializzata, dove è possibile trovare libri degli ultimi cinque secoli, come libri di erboristeria, raccolte di ricette, manuali di fisica-chimica, trattati di medicina e classificazioni di botanica.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Hans Heiss e Oswald Peer (a cura di), Das Archiv der Stadtapotheke Peer in Brixen, Innsbruck-Vienna-Bolzano, Studienverlag, 2005. ISBN 3-7065-1691-8
  • Elisabeth Fehrenbach-Peer, Museo della farmacia di Bressanone: una visita a domicilio, Bressanone, Museo della farmacia di Bressanone, 2008. ISBN 978-88-903387-1-7

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE10348030-4