Murer & Duroni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Murer & Duroni
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà privata
Fondazione1892 a Milano
Fondata da
  • Teodoro Murer
  • eredi di Alessandro Duroni
Chiusura1934
Sede principaleMilano
SettoreFotografia
Prodottiapparecchi fotografici

La Murer & Duroni è stata un'azienda di apparecchi fotografici italiana fondata a Milano nel 1892, dagli eredi del fotografo dagherrotipista pioniere della fotografia Alessandro Duroni (1807-1870).

Questi operò a Milano sin dal 1835 in Corso Vittorio Emanuele II; di questo pioniere della fotografia sono famose alcune fotografie di Giuseppe Garibaldi e Vittorio Emanuele II.

Nel 1892 la società fondata dagli eredi di Duroni si espanse con l'ingresso del socio Teodoro Murer dando vita alla Murer & Duroni. Le fotocamere prodotte furono distribuite in Inghilterra con il nome Salex mentre in Svezia furono commercializzate dalla Hasselblad.

L'azienda cessò le sue attività nel 1934.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Diversi sono i modelli prodotti dall'azienda Milanese in diversi formati 4,5 x 6, 6 x 9, 8 x 8 o 9 x 12, insieme alle piccole Murer 4,5 x 6:[1]

  • Blitz
  • Murer's Express
  • Muro (folder, 1914)
  • Express Newness A, Sl, G and H (box, c.1900)
  • Folding plate focal plane stut folders
  • Piccolo (tapered box, c.1900)
  • Reflex (6.5x9cm SLR, c.1920s)
  • Salex Murer Miniature Folding Camera
  • SL (Box, c.1900)
  • SL Special
  • Sprite
  • Stereo
  • Stereo SL Special
  • Stereo Box
  • Stereo Reflex (plate stereo SLR)
  • UF (strut folder, c.1910)
  • UP-M (strut folder, c.1924)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]