Movimento Socialista per l'Integrazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Movimento Socialista per l'Integrazione
Lëvizja Socialiste për Integrim
Logo e Lëvizjes Socialiste për Integrim.svg
LeaderMonika Kryemadhi
StatoAlbania Albania
SedeTirana
AbbreviazioneLSI
Fondazione6 settembre 2004
Derivato daPartito Socialista d'Albania
Dissoluzione25 luglio 2022
IdeologiaSocialdemocrazia
Europeismo
CollocazioneCentro-sinistra
CoalizionePartito Socialista d'Albania
Partito europeonessuno
Gruppo parl. europeonessuno
Seggi massimi Assemblea di Albania
4 / 140
(2021)
TestataIntegrimi
Sito webwww.lsi.al/

Il Movimento Socialista per l'Integrazione (in lingua albanese: Lëvizja Socialiste për integrim) è un partito politico social democratico dell'Albania. È stato fondato da Ilir Meta il 6 settembre 2004.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Alle elezioni parlamentari del 2005 ottenne cinque seggi al Parlamento.

Alle elezioni parlamentari del 2009 LSI diede vita all'Alleanza Socialista per l'Integrazione (Aleanca Socialiste për Integrim). L'Alleanza ottenne il 5,5% dei voti, dei quali il solo LSI ottenne il 4,8%, eleggendo quattro deputati. LSI si è posto, in tal modo, come la terza forza politica del paese, dopo il PS, socialdemocratici, (40,8%) ed il PDSH, conservatori, (40%).

Inaspettatamente, LSI è entrato a far parte del nuovo governo insieme a PDSH, PR (nazional-conservatori) e PDI (regionalisti).

Alle elezioni politiche del 2013 LSID si è presentata, insieme al PS, all'interno della coalizione di centro-sinistra "Alleanza per un'Albania Europea". LSI ottenne il 10,44% e quadruplicò i propri seggi, conquistandone 16. L'ASHE nel complesso ottenne 85 seggi su 140.

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Testo della didascalia
Elezioni Voti Seggi
Parlamentari 2005 227 247
5 / 140
Parlamentari 2009 73 678
4 / 140
Parlamentari 2013 180 470
16 / 140
Parlamentari 2017 225 901
19 / 140
Parlamentari 2021 107 536
4 / 140

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]