Mostri contro alieni - Zucche mutanti venute dallo spazio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mostri contro alieni: Zucche mutanti venute dallo spazio
special TV cartone
Mostri contro alieni - Zucche mutanti venute dallo spazio.jpg
Una scena del film
Titolo orig. Monsters vs. Aliens: Mutant Pumpkins from Outer Space
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Regia Peter Ramsey
Produttore Latifa Ouaou
Soggetto Adam F. Goldberg
Musiche Henry Jackman
Studio DreamWorks Animation, PDI
Rete NBC
1ª TV 28 ottobre 2009
Durata 27 min

Mostri contro alieni - Zucche mutanti venute dallo spazio (Monsters vs. Aliens: Mutant Pumpkins from Outer Space) è un cortometraggio d'animazione del 2009 diretto da Peter Ramsey e realizzato come speciale televisivo di Halloween, sequel del film Mostri contro alieni. È stato prodotto dalla DreamWorks Animation e trasmesso in anteprima in Irlanda su RTÉ One il 26 ottobre 2009, per poi essere trasmesso negli Stati Uniti dalla NBC il 28 ottobre 2009.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Susan ed i suoi compagni mostri fanno ritorno a casa di Susan a Modesto, in California, in tempo per festeggiare Halloween. Susan trascorre del tempo con i propri genitori, mentre gli altri mostri girano le case del vicinato con il tradizionale "Dolcetto o scherzetto?", raccogliendo un grande numero di dolci. Successivamente, viene rivelato che i mostri sono stati inviati in missione per distruggere delle zucche mutanti mimetizzate da Jack-o'-lantern. Quando le zucche iniziano a mangiare i dolcetti dei bambini per aumentare di dimensioni, i mostri ed i bambini scoprono che per sconfiggerle è sufficiente far mangiare loro talmente tanti dolcetti da farle scoppiare. Nel finale un po' della poltiglia delle zucche esplose finisce in una piantagione di carote, facendo nascere delle terribile carote mutanti.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Night of the Living Carrots.

Un sequel intitolato Night of the Living Carrots è stato pubblicato nel 2011 in due parti, distribuite esclusivamente sul servizio video dedicato al Nintendo 3DS. Si tratta di un sequel diretto in cui il dottor professor Scarafaggio tenta di sconfiggere le terribili carote zombie.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Brian Lowry, Monsters vs. Aliens: Mutant Pumpkins From Outer Space in Variety, 23 ottobre 2009. URL consultato il 27 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]