Moschea Chaqchan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Moschea Chaqchàn
Chaqchin Masjid.jpg
La facciata est della moschea
StatoPakistan Pakistan
ProvinciaGilgit-Baltistan
LocalitàKhaplu
ReligioneIslam
Stile architettonicoTibetano
Completamento1370d.C

Coordinate: 35°09′21.82″N 76°19′50.1″E / 35.156062°N 76.330582°E35.156062; 76.330582

La moschea Chaqchan (in lingua balti: masjid e chaqchàn significa "la moschea miracolosa") è una delle più antiche moschee del sub-continente indiano, situata a Khaplu, Ghancé, Gilgit-Baltistan e nonché la più famosa attrazione turistica nel distretto di Ghanche.[1][2] [3]

Secondo alcune fonti la moschea fu stata costruita da Mir Sayyid Ali Hamadani e alcuni dicono quando arrivò Muhammad Noor Bakhsh (fondatore della setta Norbakhshia dell'Islam) dal Kashmir a Baltistan, il Raja di Khaplu abbracciò l'Islam e commissionò la costruzione della moschea o la Khanqah nel 1370 aC.[4]

Il governo Pakistano ha elencato il recinto della moschea di Chaqchan come patrimonio nazionale.[5]

La moschea è attualmente in uso dopo lavori di restauro e conservazione.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chaqchan Mosque (Ghanche), su wikimapia.org.
  2. ^ History of baltistan ,Hassan nurbakshi
  3. ^ Khaplu — off the beaten path
  4. ^ Banat Gul Afridi, baltistan in history, 1988.
  5. ^ Baltistan in view ,yusaf hussain Abadi
  6. ^ Ghanche is one of the most beautiful and culturally rich valleys of Gilgit-Baltistan

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]