Moriolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Moriolo
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Pisa-Stemma.svg Pisa
ComuneSan Miniato-Stemma.png San Miniato
Territorio
Coordinate43°39′13.03″N 10°50′00.43″E / 43.65362°N 10.833454°E43.65362; 10.833454 (Moriolo)Coordinate: 43°39′13.03″N 10°50′00.43″E / 43.65362°N 10.833454°E43.65362; 10.833454 (Moriolo)
Altitudine138 m s.l.m.
Abitanti197[1]
Altre informazioni
Cod. postale56028
Prefisso0571
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Moriolo
Moriolo

Moriolo (già Morioro) è una frazione del comune italiano di San Miniato, nella provincia di Pisa, in Toscana.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il borgo di Moriolo è situato in val d'Egola, alle pendici tufacee del colle che sovrasta la riva distra del torrente Egola, a circa 5 km dal centro comunale di San Miniato, nel Valdarno inferiore, lungo la strada che conduce a Volterra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Paese sorto in epoca altomedievale, è citato per la prima volta in un atto pubblico del 7 maggio 786 con il toponimo Morioro. Nel 1313 il borgo è ricordato per aver ospitato il maniscalco dell'imperatore Arrigo VII. Quello stesso anni gli abitanti di Moriolo si ribellarono a San Miniato e si unirono a Pisa: il borgo passò nuovamente alla giurisdizione sanminiatese nel 1318.[2]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di San Germano, antico luogo di culto già attestato al 1260, conserva al suo interno alcune opere di pregio. La chiesa è sede di una parrocchia che conta 197 abitanti.[1]
  • Oratorio di San Matteo, noto come "il chiesino", piccola cappella gentilizia della storica villa di Sorrezzana, risale agli anni tra il XVII e il XVIII secolo. Dopo decenni di abbandono l'oratorio è stato completamente restaurato nel 1999 e gli interni affrescati dal pittore Luca Macchi.[3]
  • Castello di Morioro, scomparso.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Il centro della frazione è costituito dal centro abitato di Moriolo (138 m s.l.m., 18 abitanti)[4]. Ai piedi dello sperone su cui sorge il nucleo antico del borgo, sono situate due località dipendenti da esso: Casotti di Moriolo (135 m s.l.m., 19 ab.)[4] e Piano di Moriolo (133 m s.l.m., 15 ab.)[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Caciagli, Pisa e la sua provincia, vol. 3, tomo II, Pisa, Colombo Cursi Editore, 1972, pp. 681–682.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Moriolo sul sito turistico di San Miniato.
Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana