Monti della Crimea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Monti di Crimea)
Jump to navigation Jump to search
Monti di Crimea
ContinenteEuropa
StatiUcraina Ucraina (de iure)
Russia Russia (de facto)
Cima più elevataRoman-Koš (1545 m s.l.m.)
Lunghezza150 km
Larghezza50 km
Superficie7.500 km2
Età della catenaGiurassico
Tipi di roccescisti, arenarie, conglomerati e calcari

I monti di Crimea (in ucraino: Кримські Гори Krymsʹki Hory, in russo: Крымские Горы Krymskye Hory, in tataro di Crimea: Qırım dağları) sono una catena montuosa che corre parallela alla costa sud-orientale della penisola di Crimea, nella Repubblica autonoma di Crimea (de facto amministrata dalla Russia ma internazionalmente riconosciuta come territorio dell'Ucraina) a circa 8-13 chilometri dal mare. Nel versante ovest le montagne scendono a picco verso il mar Nero, mentre ad est, mutano lentamente in un paesaggio di steppa. La catena montuosa è lunga circa 150 km e una larghezza massima di 50 km e una superficie di circa 7.500 km².

Nei monti di Crimea gli archeologi hanno trovato i resti dei primi esseri umani anatomicamente moderni in Europa, dei fossili di 32 000 anni.[1][2]

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

I Monti di Crimea risalgono già al Giurassico (199-145 Ma), anche sei principali processi di formazione risalgono al Cretaceo inferiore (146-100 Ma). e arrivano fino al Quaternario[3]. Le montagne sono costituite in gran parte da depositi sedimentari di origine marina, infatti scisti, arenarie, conglomerati e calcari del Permiano, Triassico e Giurassico sono i componenti principali, anche se il calcare giurassico prevale nella composizione delle montagne[3].

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

I Monti di Crimea sono costituiti da tre sottocatene. I monti principali per importanza sono[4]:

  • Bashnya (610 m)
  • Kush-Kaja (627 m)
  • Mshatka-Kaja (650 m)
  • Zamok (650 m)
  • Shaan-Kaya (871 m)
  • Morcheka (980 m)
  • Treugolnik (1.000 m)
  • Ay-Petri (1.234 m)
  • Roman-Koš (1.545 m)

Passi[modifica | modifica wikitesto]

I principali passi sono:

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sandrine Prat, Stéphane C. Péan, Laurent Crépin, Dorothée G. Drucker, Simon J. Puaud, Hélène Valladas, Martina Lázničková-Galetová, Johannes van der Plicht e Alexander Yanevich, The Oldest Anatomically Modern Humans from Far Southeast Europe: Direct Dating, Culture and Behavior, plosone, 17 giugno 2011. URL consultato il 21 giugno 2011.
  2. ^ Jennifer Carpenter, Early human fossils unearthed in Ukraine, BBC, 20 giugno 2011. URL consultato il 21 giugno 2011.
  3. ^ a b Crimea mountains su Encyclopedia of Ukraine
  4. ^ Crimea mountains su mountain.ru

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 44°45′N 34°30′E / 44.75°N 34.5°E44.75; 34.5

Controllo di autoritàVIAF (EN315527781 · GND (DE4139502-5