Monte Ramaceto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Ramaceto
M Ramaceto.jpg
Il monte Ramaceto visto dal monte Caucaso
StatoItalia Italia
RegioneLiguria Liguria
ProvinciaGenova Genova
Altezza1 345 m s.l.m.
CatenaAppennino ligure
Coordinate44°26′10.98″N 9°18′56.11″E / 44.436384°N 9.315587°E44.436384; 9.315587Coordinate: 44°26′10.98″N 9°18′56.11″E / 44.436384°N 9.315587°E44.436384; 9.315587
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Ramaceto
Monte Ramaceto

Il monte Ramaceto (1.345 m s.l.m.) è una montagna dell'Appennino ligure.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La montagna si trova sull'alta via dei Monti Liguri e domina le valli Fontanabuona, Sturla e Aveto.

Dalla sua vetta in giornate particolarmente terse, si possono vedere varie isole, tra cui la Corsica, l'Elba, il Giglio, l'isola di Montecristo, l'isola di Capraia.

Da un suo versante si sviluppa la Val Cichero, che costituisce una via di accesso alla montagna.

Sui suoi versanti si adagiano gli abitati di: Acero, Cichero (frazione di San Colombano Certenoli), Favale di Malvaro, Lorsica, Orero, Romaggi (frazione di San Colombano Certenoli) e Ventarola.

Tutela naturalistica[modifica | modifica wikitesto]

La montagna e l'area circostante fanno parte del SIC (Sito di importanza comunitaria) denominato M. Ramaceto (codice: IT1331810).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bollettino Ufficiale Regione Liguria nr.13 of 15-7-2009; la lista dei SIC Liguri è on-line su lrv.regione.liguria.it Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive. (accesso: luglio 2015)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]