Monte Partenio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il gruppo montuoso in Campania, vedi monti del Partenio.
Monte Partenio
StatoGrecia Grecia
RegionePeloponneso
Altezza1 215 m s.l.m.
Coordinate37°29′11.04″N 22°32′50.64″E / 37.4864°N 22.5474°E37.4864; 22.5474Coordinate: 37°29′11.04″N 22°32′50.64″E / 37.4864°N 22.5474°E37.4864; 22.5474
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Grecia
Monte Partenio
Monte Partenio

Il monte Partenio ("monte della vergine", in greco antico: Παρθένιο) è una montagna che confina con l'Arcadia e l'Argolide, nel Peloponneso in Grecia. Si eleva a 1 215 m. s.l.m.[1] ed è situato tra i villaggi di Achladokampos a nord-est e di Parteni a sud-ovest. Si trova a 16 km ad est di Tripoli.

Nell'antica Grecia, divideva la piccola piana di Isie da quella di Tegea. Il monte Parenio è la montagna dove da bambino venne esposto l'eroe greco Telefo. Alle sue pendici si trova Tegea. Pan sembra vi abbia incontrato Filippide prima della battaglia di Maratona nel 490 a.C.[2] Il dio lo chiamò e gli ordinò di chiedere agli Ateniesi che non gli riservassero alcun onore, anche se egli era ben intenzionato verso di loro, era stato loro utile molte volte in passato e lo sarebbe stato di nuovo in futuro. Di conseguenza gli Ateniesi realizzarono un altare a Pan, ai piedi del Partenone.

Note[modifica | modifica wikitesto]