Argolide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima unità periferica della Grecia, vedi Argolide (unità periferica).

L'Argolide (in greco antico Ἀργολίς, traslitterato in Argolís) è una regione storica dell'antica Grecia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'antichità l'Argolide confinava con la Fliasia e con la Corinzia a nord, con l'Arcadia a ovest e con la Laconia a sud.
La regione fu abitata dagli Ioni, poi scacciati dai Pelasgi, che a loro volta furono seguiti dai Pelopidi, la stirpe di Agamennone, re di Micene. Quindi, nel X secolo a.C., i Dori giunsero nella regione e si mescolarono alle genti che si erano qui stabilite.

Antiche poleis[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antica Grecia Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Grecia