Monte Paget

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Regno unito

Monte Paget
Mount Paget.jpeg
StatoRegno Unito Regno Unito
   Georgia del Sud e Isole Sandwich Australi Georgia del Sud e Isole Sandwich Australi
RegioneGeorgia del Sud
Altezza2 935[1] m s.l.m.
Prominenza2 934 m
CatenaCatena Allardyce
Coordinate54°25′58.8″S 36°33′36″W / 54.433°S 36.56°W-54.433; -36.56Coordinate: 54°25′58.8″S 36°33′36″W / 54.433°S 36.56°W-54.433; -36.56
Altri nomi e significatiMount Paget
Data prima ascensione30 dicembre 1964
Autore/i prima ascensioneSpedizione militare britannica guidata da Malcolm Burley
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Georgia del Sud
Monte Paget
Monte Paget
Localizzazione del Monte Paget

Il monte Paget (2935 m s.l.m.) è la montagna più alta della Georgia del Sud. Fa parte della catena montuosa Allardyce. È anche la cima più alta di qualunque territorio sottoposto alla sovranità del Regno Unito (escluso il Territorio Antartico Britannico, che non ha una popolazione permanente e la cui sovranità è disputata).

La montagna è fatta a forma di sella ed è situata nella parte centrale dell'isola. È chiaramente visibile dal centro abitato di Grytviken e dalla punta Re Edoardo.

Fu salita per la prima volta il 30 dicembre 1964 da una spedizione dell'esercito inglese guidata dal comandante Malcolm Burley.

È la ventitreesima montagna al mondo in termini di isolamento topografico.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antarctica Detail, scheda sul Monte Paget in geonames.usgs.gov (consultato nel luglio 2012)
  2. ^ World Peaks with 1000 km of Isolation, lista su www.peakbagger.com (consultato nel febbraio 2014)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Stonehouse, B (ed.) Encyclopedia of Antarctica and the Southern Oceans (2002, ISBN 0-471-98665-8)