Ministero degli affari esteri (Giappone)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 35°40′26.4″N 139°44′56.4″E / 35.674°N 139.749°E35.674; 139.749

Ministero degli affari esteri
Seal of the Ministry of Foreign Affairs of Japan.jpg
Stemma del Ministero degli affari esteri giapponese
Ministry-of-Foreign-Affairs-Japan-03.jpg
Il MOFA nella sua sede di Chiyoda, Tokyo
SiglaMOFA
StatoGiappone Giappone
TipoMinistero statale
Istituito2001
MinistroTarō Kōno
ViceministriMasahisa Satō
Kazuyuki Nakane
Impiegati6 281
SedePalazzo del Ministero degli affari esteri
Indirizzo2-2-1 Kasumigaseki, Chiyoda, Tokyo
Sito webwww.mofa.go.jp/

Il Ministero degli affari esteri (外務省 Gaimu-shō?, in inglese Ministry of Foreign Affairs, da cui l'acronimo MOFA) è il dicastero del governo giapponese che ha il compito di attuare la politica estera del Giappone e di rappresentare il Paese nel contesto internazionale.

La sede si trova nel quartiere Kasumigaseki a Chiyoda, Tokyo[1].

Dal 3 agosto 2017 il ministro in carica è Tarō Kōno[2][3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ministry of Foreign Affairs (Headquarters), Ministero degli affari esteri. URL consultato il 28 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) Abe picks maverick as foreign minister in move to refresh Cabinet image, in Mainichi Daily News, 4 agosto 2017. URL consultato il 28 febbraio 2018.
  3. ^ (EN) Ministers (Minister, State Ministers and Parliamentary Vice-Ministers), Ministero degli affari esteri. URL consultato il 28 febbraio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN140715596 · ISNI (EN0000 0001 2170 4152 · LCCN (ENn80044917 · GND (DE1019415-0 · BNF (FRcb11868552g (data) · BNE (ESXX118632 (data) · NLA (EN35243033 · NDL (ENJA00258405 · WorldCat Identities (ENlccn-n80044917