Michele Liuzzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Michele Liuzzi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 160 cm
Peso 57 kg
Lotta libera Wrestling pictogram.svg
Categoria Pesi gallo
Squadra non conosciuta Gruppo Sportivo VVF Napoli
non conosciuta KDK Afragola
Palmarès
Europei 0 1 0
Giochi del Mediterraneo 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 21 dicembre 2019

Michele Liuzzi (Napoli, 23 febbraio 1975) è un ex lottatore e allenatore di lotta italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1975 a Napoli, gareggiava nella lotta libera, nella classe di peso dei pesi gallo (57 kg).

Nel 1993 ha vinto la medaglia d'argento nei 52 kg ai Giochi del Mediterraneo di Linguadoca-Rossiglione, battuto dal turco Mevlana Kulac.

A 21 anni ha partecipato ai Giochi olimpici di Atlanta 1996, nella lotta libera, pesi gallo, perdendo 4-0 il 1º turno contro il russo Bagautdin Umachanov, vincendo 5-1 il 2º con il rumeno Bogdan Ciufulescu, prima di perdere di nuovo nel 3º turno, 4-0 contro il turco Harun Doğan, e terminare 16º totale.

Nel 1999 ha vinto la medaglia d'argento nei 58 kg agli Europei di Minsk, sconfitto dal turco Harun Doğan.

Dopo il ritiro ha aperto a Melito di Napoli la palestra "Wrestling Liuzzi"[1] ed è in seguito diventato ct della nazionale italiana juniores di lotta[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Europei[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia:

Giochi del Mediterraneo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gianluca Agata, Melito sogna le Olimpiadi di Tokyo con le medaglie della Wrestling Liuzzi, su ilmattino.it, 12 febbraio 2018. URL consultato il 21 dicembre 2019.
  2. ^ Kung Fu: Accademia Wushu Sanda sarà protagonista ai campionati italiani, su radiogold.it, 22 novembre 2019. URL consultato il 21 dicembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]