Mice and Men (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mice and Men
Miceandmen - 1916 - newspaper ad.jpg
Titolo originaleMice and Men
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1916
Durata50 min circa (5 rulli)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generecommedia
RegiaJ. Searle Dawley
Soggettodal lavoro teatrale Mice and Men di Madeleine Lucette Ryley
SceneggiaturaHugh Ford
Produttore esecutivoDaniel Frohman
Casa di produzioneFamous Players Film Company
FotografiaH. Lyman Broening (con il nome Henry Lyman Broening)
Interpreti e personaggi

Mice and Men è un film muto del 1916 diretto da J. Searle Dawley, interpretato da Marguerite Clark e da Marshall Neilan. Il soggetto è un adattamento dell'omonimo lavoro teatrale di Madeleine Lucette Ryley.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In Virginia, prima della Guerra Civile, Mark Embury dispera di trovare la sua donna ideale. Pensa allora che la soluzione al suo problema possa essere quello di andare a prendersi una ragazza in un orfanotrofio e allevarla secondo i suoi principi. La prescelta è Peggy. Tutto sembra procedere secondo il piano di Embury fino al momento in cui Peggy incontra e si innamora di suo nipote, il capitano George Lovell, un eroe della guerra messicana. Un giorno, però, Peggy viene a conoscenza della relazione di George con Mrs. Goodlake. Disillusa e ferita, dichiara a Embury che è pronta a sposarlo anche subito. Mark è felice della decisione di Peggy. Ma poi le confida che la storia che ha sentito è falsa. George e Peggy si sposano e Mark si consola pensando che ha cresciuto la donna perfetta non per lui, ma per un altro.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto nel 1916 dalla Famous Players Film Company, presentato da Daniel Frohman. Secondo Motography, alcune scene del film furono girate a Savannah, in Georgia.

La commedia[modifica | modifica wikitesto]

Mice and Men, da cui è tratto il soggetto del film, è una commedia scritta dalla commediografa inglese Madeleine Lucette Ryley (1859-1934). A Londra, debuttò il 27 gennaio 1902. A Broadway, fu messa in cartellone in tre date diverse, dal 1903 al 1913: andò in scena per la prima volta il 19 gennaio 1903 al Garrick Theatre[1].

J. Searle Dawley aveva già, nel 1914, diretto un film che era l'adattamento di un'altra commedia della Ryley, An American Citizen, interpretato da John Barrymore.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Paramount Pictures, il film uscì nelle sale il 10 gennaio 1916.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press 1988 ISBN 0-520-06301-5 - pag. 606

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema