Meringa (Gran Zebrù)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Meringa (Gran Zebrù)
Königspitze Gustav Jahn.jpg
la Meringa in un dipinto del XIX secolo di Gustav Jahn
StatoItalia Italia
RegioneTrentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
ProvinciaBolzano Bolzano
CatenaAlpi
Coordinate46°28′43″N 10°34′05.99″E / 46.47861°N 10.56833°E46.47861; 10.56833Coordinate: 46°28′43″N 10°34′05.99″E / 46.47861°N 10.56833°E46.47861; 10.56833
Altri nomiSchaumrolle
TipoCornice
ValleSolda
Corso d'acqua alimentatoRio Solda - Adige
Altitudine3 859 m s.l.m.
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Meringa (Gran Zebrù)
Meringa (Gran Zebrù)
Dati SOIUSA
GruppoOrtles Cevedale
SottogruppoGruppo Ortles-Gran Zebrù
CodiceII/C-28.I-A.1.c
il versante nord come si presenta nel 2017.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La Meringa, alle volte detta Meringa di ghiaccio (Schaumrolle in tedesco) è una particolare forma glaciale che si trova vicino alla vetta, nel versante Nord - altoatesino - della cima del Gran Zebrù (3859 m), cima che fa parte del gruppo dell'Ortles.

Si origina da un deposito di neve trasportata dal vento sui crinali e sulle creste, che si accumula sul versante sottovento [1]. Sul Gran Zebrù viene formata dai venti provenienti da Sud, che accumulano neve sulla parete nord. Quando il suo peso si fa eccessivo, circa ogni 50-60 anni, crolla per forza di gravità, come avvennte nei primi anni sessanta. L'ultima volta la Meringa si è distaccata in una notte di giugno del 2001, provocando un grosso boato ma nessun danno nella sottostante cittadina di Solda.[2]

Alpinismo[modifica | modifica wikitesto]

Fu affrontata diverse volte ma la prima via fu aperta il 22 settembre 1956 da parte dell'alpinista austriaco Kurt Diemberger insieme a Herbert Knapp e Hannes Unterweger [3]. Fu una "direttissima" unica e irripetibile, anche perché la Meringa crollò qualche anno dopo.

la meringa nel 1957, al tempo dell'impresa di Diemberger.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kurt Diemberger Tra Zero e Ottomila

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]