Memoria del fuoco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Memoria del fuoco
Titolo originaleMemoria del fuego
AutoreEduardo Galeano
1ª ed. originale1982
Genereromanzo
Lingua originalespagnolo

Memoria del fuoco è un romanzo storico di Eduardo Galeano, autore uruguayano, pubblicato nel 1982 in Spagna.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'opera è formata da tre parti e racconta in brevi capitoli, scritti in modo poetico ma fondati su fonti storiche e letterarie autorevoli, la storia dell'America dalla sua scoperta (1492) ai giorni nostri.

La prima parte è intitolata "Le origini" (Los nacimientos). Dopo una breve introduzione in cui viene descritta la creazione del mondo ("La donna e l'uomo sognarono che Dio li stava sognando") attraverso i miti delle popolazioni pre-colombiane, narra la scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo e percorre circa duecento anni di storia interrompendosi all'inizio del Settecento.

La seconda parte "Le facce e maschere" (Las caras y la mascaras) racconta il periodo che va dal 1700 agli inizi del 1900.

La terza parte "Il secolo del vento" (El siglo del viento) narra gli avvenimenti che hanno caratterizzato l'America dal 1900 al 1986 dedicando pagine di rara poesia ad alcuni personaggi famosi fra i quali Charlie Chaplin, Pancho Villa, Ezra Pound, Gabriel García Márquez, Ernesto Che Guevara, il celebre calciatore Garrincha, John Kennedy e John Lennon.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura