Mellow Yellow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mellow Yellow
Artista Donovan
Tipo album Studio
Pubblicazione marzo 1967
pubblicato negli Stati Uniti
Durata 33 min : 59 s (LP)
65 min : 40 s (CD 2005)
Dischi 1 / 1
Tracce 10 / 20
Genere Folk rock
Etichetta Epic Records (LN 24239)
Produttore Mickie Most
Arrangiamenti John Cameron (eccetto: Mellow Yellow), John Paul Jones (solo in: Mellow Yellow)
Registrazione Londra, Abbey Road Studios e Landswone Studios, settembre-ottobre 1966
Formati LP / CD
Note #14 Chart Album Billboard
Donovan - cronologia
Album precedente
(1966)
Album successivo
(1967)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 4/5 stelle[1]
The New Rolling Stone Album Guide 2.5/5 stelle[2]
Sputnikmusic 4.2 (Excellent)[3]
Piero Scaruffi 6/10[4]

Mellow Yellow è il quarto album del cantautore scozzese Donovan.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Mellow Yellow è il secondo disco di Donovan (dopo Sunshine Superman) che si distacca dal folk delle incisioni precedenti per avvicinarsi a sonorità psichedeliche (in particolare nella title track) e, in Bleak city woman, al jazz.

Gli arrangiamenti sono curati da John Cameron, che dirige anche l'orchestra d'archi; nel brano Mellow Yellow i fiati sono arrangiati da John Paul Jones, bassista nel disco, che in seguito entrerà nei Led Zeppelin.

Poche settimane dopo l'uscita del disco, gli Herman's Hermits inciderà su 45 giri Museum; altre cover di brani dell'album vennero realizzate da Marianne Faithfull (Young Girl Blues e Hampstead Incident), Julie Felix (Sand And Foam) e, in Italia, da Caterina Caselli (che incide Mellow Yellow, tradotta in Cielo giallo).

Nel 2005 è stato ristampato in cd con alcune bonus tracks, in origine pubblicate su 45 giri, ed alcuni demo; sono presenti inoltre alcune note all'interno inerenti alle registrazioni del disco, contenenti tra l'altro i musicisti che parteciparono all'incisione (informazione questa non presente sulla copertina originale del 33 giri).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i brani sono stati scritti e composti da Donovan.

Lato A
  1. Mellow Yellow – 3:42
  2. Writer in the Sun – 4:28
  3. Sand and Foam – 3:17
  4. The Observation – 2:21
  5. Bleak City Woman – 2:22

Durata totale: 16:10

Lato B
  1. House of Jansch – 2:42
  2. Young Girl Blues – 3:45
  3. Museum – 2:54
  4. Hampstead Incident – 4:40
  5. Sunny South Kensington – 3:48

Durata totale: 17:49

Edizione CD del 2005, pubblicato dalla EMI Records (7243 8 73567 2 6)

Tutti i brani sono stati scritti e composti da Donovan.

  1. Mellow Yellow – 3:41
  2. Writer in the Sun – 4:30
  3. Sand and Foam – 3:18
  4. The Observation – 2:21
  5. Bleak City Woman – 2:21
  6. House of Jansch – 2:43
  7. Young Girl Blues – 3:47
  8. Museum – 2:56
  9. Hampstead Incident – 4:41
  10. Sunny South Kensington – 3:49
  11. Epistle to Dippy – 3:10 – Bonus Track
  12. Preachin' Love – 2:38 – Bonus Track
  13. Good Time – 3:11 – Bonus Track - Previously Unreleased
  14. There Is a Mountain – 2:39 – Bonus Track
  15. Superlungs – 3:15 – Bonus Track - Second Version - Previously Unreleased
  16. Epistle to Dippy – 3:09 – Bonus Track - Alternative Arr. - Previously Unreleased
  17. Sidewalk (The Observation) – 2:26 – Bonus Track - Demo - Previously Unreleased
  18. Writer in the Sun – 3:28 – Bonus Track - Demo - Previously Unreleased
  19. Hampstead Incident – 3:49 – Bonus Track - Demo - Previously Unreleased
  20. Museum – 3:48 – Bonus Track - Demo - Previously Unreleased

Durata totale: 65:40

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Donovan - voce, chitarra acustica
  • Joe Moretti - chitarra ritmica (brano: Mellow Yellow)
  • John McLaughlin - chitarra ritmica (brano: Mellow Yellow)
  • John Cameron - arrangiamenti (brani: Writer in the Sun, The Observation, Bleak City Woman, Hampstead Incident, Epistle to Dippy, Preachin' Love, Good Time e Superlungs)
  • John Cameron - pianoforte (brani: The Observation, Bleak City Woman, Sunny South Kensington, Preachin' Love, Good Time e Superlungs)
  • John Cameron - clavicembalo (brani: Sunny South Kensington e Epistle to Dippy)
  • John Cameron - organo (brano: Sunny South Kensington)
  • John Cameron - celesta (brani: Sand and Foam e House of Jansch)
  • Big Jim Sullivan - chitarra elettrica (brano: Bleak City Woman)
  • Jimmy Page - chitarra elettrica (brano: Epistle to Dippy)
  • Eric Ford - chitarra elettrica (brano: Sunny South Kensington)
  • Danny Thompson - contrabbasso
  • Spike Heatley - basso
  • John Paul Jones - basso, arrangiamenti (brano: Mellow Yellow)
  • Phil Seamen - batteria
  • Bobby Orr - batteria (brani: Mellow Yellow e Sunny South Kensington)
  • Tony Carr - percussioni
  • Tony Carr - batteria (brano: Epistle to Dippy)
  • Danny Moss - sassofono (brano: Mellow Yellow)
  • Ronnie Ross - sassofono (brano: Mellow Yellow)
  • Harold McNair - flauto (brani: Writer in the Sun, The Observation e There Is a Mountain)
  • Shawn Phillips - sitar (brano: Sunny South Kensington)
  • Paul McCartney (non accreditato) - accompagnamento vocale, cori (brano: Mellow Yellow)[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bruce Eder, Mellow Yellow, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 30 gennaio 2016.
  2. ^ da The New Rolling Stone Album Guide di Nathan Brackett with Christian Hoard, pagina 253
  3. ^ [1]
  4. ^ [2]
  5. ^ [3]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica