Mediatore marittimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Quella di mediatore marittimo (in lingua inglese shipbroker) è una professione del mondo dei trasporti che si occupa principalmente del mercato dei noli, rivolgendo le proprie funzioni in particolare alla conclusione e al perfezionamento dei contratti di utilizzazione e di compravendita delle navi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Fonte normativa italiana[modifica | modifica sorgente]

Fonte normativa europea[modifica | modifica sorgente]

Saggi[modifica | modifica sorgente]

  • Umberto Costa, Eugenio De Paolis, Ennio Palmesino. Il mediatore marittimo, Bozzi Editore, 2004.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]